Aufsätze Ökonomik

Aufsätze Pädagogik

Aufsätze Sozialethik

Verschiedenes

Prof. Dr. Gerhard Merk, Dipl.rer.pol., Dipl.rer.oec.

Abhandlungen über Johann Heinrich Jung-Stilling

Nachtodliche Belehrungen zur Ökonomik

Nachtodliche Belehrungen zu Persönlichkeiten

Nachtodliche Belehrungen zur Philosophie

Nachtodliche Belehrungen zur Theologie

Nachtodliche Belehrungen zu verschiedenen Themen

 

Italian

Spiegazioni di termini del mondo della finanza in generale e della politica monetaria della Banca Centrale Europea (BCE) in particolare, nonché del diritto della vigilanza e della gestione del debito pubblico, integrati, a più riprese, da alcuni termini bancari e borsistici di base necessari per la comprensione della politica della banca centrale, nonché da espressioni antiche e più recenti che linguisticamente si riferiscono al “denaro”, una descrizione di alcuni organi e forum importanti per la cooperazione europea e globale in materia di politica monetaria, nonché i riferimenti ai corrispondenti articoli tecnici del Rapporto mensile della Deutsche Bundesbank, del Rapporto mensile della Banca centrale europea e del Rapporto annuale dell’Autorità federale di vigilanza finanziaria, e – in tutto – alle circostanze e ai rapporti giuridici nella Repubblica federale di Germania. Organizzato in ordine alfabetico, con i rispettivi termini tecnici inglesi, e compilato principalmente sulla base di pubblicazioni ufficiali. Utilizzando la funzione di ricerca del browser, è possibile trovare anche molti termini che non hanno una propria parola chiave.

Consumatore acquisitivo

Nella psicologia del denaro, una famiglia privata che spende immediatamente il denaro guadagnato (un consumatore che vuole spendere subito il denaro guadagnato). – Vedi effetto ricchezza. Attenzione: l’enciclopedia finanziaria è protetta da copyright e può essere utilizzata solo per scopi privati senza esplicito consenso! Professore universitario Dr. Gerhard Merk, Dipl.rer.pol., Dipl.rer.oec. Professor Dr. Eckehard Krah,… read more »

Periodi di blocco

Accordi di diritto privato con gli acquirenti (iniziali) di azioni o altri titoli negoziabili sulla data fino alla quale non possono essere venduti in borsa, soprattutto nel caso di azioni in pacchetti più grandi. – Lo scopo di questo periodo di lock-up è principalmente quello di garantire la fiducia degli azionisti nella società appena fondata…. read more »

Comitato consultivo dei consumatori

Un organo di dodici membri istituito presso l’Autorità federale di vigilanza finanziaria con il compito di consigliare l’autorità sulle questioni relative alla protezione dei consumatori. – Cfr. Comitato Follia, Reclami dei consumatori, Forum per la tutela dei consumatori. – Cfr. Relazione annuale 2012 della BaFin, pag. 17 (costituzione del comitato; pag. 70 e segg. (linee… read more »

Posizione corta

Nel contesto dei contratti di opzione, la posizione dopo la consegna di merci o di contratti futures trasferiti legalmente prima che la controparte abbia effettuato un accredito o che un contratto futures abbia effettuato una chiusura compensativa. La copertura di una posizione corta è nota anche come short covering. – Vedere Bias corto dedicato, opzione…. read more »

Cartolarizzazione

In generale, la conversione di attività non negoziabili di qualsiasi tipo in titoli negoziabili (il processo di conversione di attività non negoziabili in titoli negoziabili). – Le banche raggruppano i crediti derivanti dai prestiti concessi in titoli di debito che vengono venduti agli investitori. – Le banche emettono certificati per le azioni straniere non quotate… read more »

Tassa di carico, spese di spedizione; tassa di ingresso

Spesso equiparato a tassa di carico, soprattutto nei documenti più vecchi, ovvero il pagamento da effettuare per il carico o lo scarico di merci in porto o a terra. – La tassa applicata agli autocarri che trasportano merci [CH: Camions] per il trasporto obbligatorio su rotaia, con particolare riferimento alla Svizzera. – Una certa percentuale… read more »

Cartolarizzazione tradizionale (cartolarizzazione tradizionale)

I pagamenti provenienti da una serie di prestiti sottostanti sono utilizzati per servire almeno due posizioni o tranche a rischio graduato che presentano diversi gradi di rischio di credito. A differenza di un’obbligazione, che crea una passività per l’emittente, i pagamenti agli investitori dipendono dal servizio dei rispettivi crediti sottostanti. Gli accordi di tranche che… read more »

Perdita prevista

Secondo l’IFRS 9, la probabilità di accadimento di tutti i tipi di rischio deve essere rilevata per l’intera durata. La nuova normativa non si applica solo alle banche, ma anche alle riduzioni di valore di qualsiasi strumento finanziario contabilizzato al costo, indipendentemente dal settore. Ciò obbliga a creare tempestivamente accantonamenti per rischi, poiché anche il… read more »

Mercato delle cartolarizzazioni

Domanda e offerta di strumenti di cartolarizzazione di ogni tipo. In linea di principio, può essere cartolarizzato tutto ciò che promette un flusso continuo di pagamenti, dai crediti delle carte di credito ai prestiti agli studenti, fino agli introiti di uno stadio di calcio o di una sala concerti. – Il problema di ogni cartolarizzazione… read more »

Perdita, inaspettata (perdita inaspettata)

Generalmente il prodotto della probabilità di inadempienza e dell’ammontare della perdita in caso di inadempienza. Le banche sono tenute, per legge, ad ammortizzare le perdite corrispondenti con il capitale proprio. – Si veda il principio di imparità. – Cfr. Relazione annuale 2003 della BaFin, pag. 37 e segg. Attenzione: l’enciclopedia finanziaria è protetta da copyright… read more »

Sidebar